manuale

Gitzo GH5750QR specifiche

Gitzo GH5750QR
8.9 · 1
Gitzo GH5750QR specifiche, prezzi, immagini e video dei prodotti.

Generale
Gitzo
GH5750QR | GH5750QR
Treppiedi
719821292401, 0719821292401, 8024221544121
-
- - 16 (PDF)
Dettagli tecnici
MaterialiMagnesio
Colore del prodottoNero, argento
Tipo di testa per treppiediPalla
Allegato1/4 "
Peso massimo (capacità)12 kg
Angolo di inclinazione anteriore-180 - 180 °
Lateral tilt angle0 - 90 °
Rotazione panoramica360 °
disconnessione veloce
Dimensioni e peso
Diametro76 mm
Altezza- mm
Peso1000 g
Le teste a sfera decentrata serie 2, 3 e 5 sono state completamente rivedute per ottenere prestazioni migliori e ulteriore riduzione di peso. L’aspetto e la concezione del guscio esterno in magnesio resta invariato, ma i componenti e i meccanismi interni sono stati completamente reingegnerizzati. Il peso è stato ridotto del 15-17% a seconda del modello e la sfera è ora trattata PTFE per migliorare la dolcezza e la precisione. I piccoli giochi presenti nelle versioni precedenti sono stati completamente eliminati. Le manopole presentano un design differente che migliora l’ergonomia, favorisce un migliore funzionamento e contribuisce alla riduzione di peso. Il meccanismo interno di bloccaggio è l’innovazione chiave. Il bloccaggio in panoramica, sviluppato secondo un nuovo concetto, è ora 3 volte più forte di prima. Si tratta di un vantaggio sostanziale quando le teste sono impiegate con bracci laterali o con la colonna centrale in posizione orizzontale (come coi treppiedi Explorer). Il bloccaggio della sfera fa affidamento su un sistema completamente nuovo in corso di brevetto. Secondo il tradizionale approccio alla progettazione delle teste, è necessario un compromesso tra forza di bloccaggio e dolcezza. In effetti, coi tradizionali sistemi di bloccaggio, aumentare la dolcezza del movimento porta alla riduzione della portata, mentre l’aumento della portata compromette la dolcezza. Per superare questi problemi, oggi Gitzo un esclusivo sistema in fase di brevetto che combina due sistemi di bloccaggio in uno. Quando la testa deve essere completamente bloccata, la sfera viene compressa con un accoppiamento metallico ad elevato attrito per avere la massima efficienza di bloccaggio. In tutte le posizioni intermedie, dove occorre dolcezza e precisione nei movimenti, la sfera lavora su boccole in tecnopolimero con molla precaricata per la massima dolcezza e controllo. Questo sistema Spring Assisted Double Locking (SADL) assicura dolcezza nel controllo della sfera in ogni situazione ed un più efficace attrito. Le teste a sfera decentrata con piastra a sganciamento rapido serie 3 e 5 ora dispongono di livella a bolla. Le teste a sfera decentrata serie 2 sono raccomandate in modo specifico per l’uso con treppiedi Gitzo Explorer. Tutte le nuove teste a sfera decentrata sono dotate di un utile tessuto di pulizia Gitzo per il display della fotocamera e di una pratica busta antipolvere per essere conservate e trasportate.

Bloccaggio a molla

l nuovo bloccaggio centrale SADL (Spring Assisted Double Lock) combina due dispositivi di bloccaggio in uno, per la massima forza di bloccaggio e la massima dolcezza nei movimenti. Un metallo ad elevato attrito assicura un bloccaggio efficiente, mentre la boccola PTFE con molla precaricata assicura i massimi livelli di dolcezza e controllo.

Safe grip

Le piastre rapide ora dispongono di Safe Grip, un materiale ad elevata frizione che trattiene con sicurezza l’apparecchio e previene movimenti o scivolamenti di ogni genere.

Controllo panoramica separato

Usando una testa a sfera, la possibilità di bloccare e sbloccare il movimento in panoramica indipendentemente dalle inclinazioni risulta comodo per la fotografia panoramica e quando si richiede un maggiore controllo sui movimenti.

Livella a bolla

La livella a bolla aiuta ad ottenere fotografie, filmati o visioni perfettamente orizzontali o verticali.Il personale di produzione Gitzo tara manualmente tutte le livelle per assicurare un’indicazione accurata al 100%.

Sistema di sicurezza a doppio sganciamento rapido

Tutti i treppiedi e i monopiedi serie 1 e superiori sono dotati di piedini rimovibili in gomma. Questo consente di sostituire facilmente i piedini in gomma consumati o montare altri accessori, come puntali o racchette per neve/sabbia. (I treppiedi a 4 sezioni della serie 1 sono esclusi perché la sezione finale risulta troppo stretta per accettare questi terminali).

Controllo frizionamento

Regolando finemente la libertà di movimento della testa, il controllo di frizionamento rende la testa più lenta e precisa o più libera e quindi rapida. Questa possibilità aiuta ad usare con maggiore sicurezza apparecchi fotovideo pesanti o lunghi teleobiettivi. Sulle teste a sfera e fluide senza uno specifico controllo del frizionamento separato, si possono ottenere risultati simili regolando lentamente le manopole di bloccaggio.

Magnesio - nucleo leggero

Nel 1996, Gitzo fu la prima ad usare il magnesio nei sistemi di supporto foto-video per avere significativi risparmi di peso, essendo più leggero del 30% rispetto all’alluminio. Il magnesio è disponibile in diversi gradi di qualità e Gitzo usa soltanto la qualità più elevata. Nelle nostre fusioni in magnesio, bulloni e viti lavorano su filetti rinforzati da inserti in acciaio di qualità, che durano una vita.

PTFE - liscio come la seta

PTFE è uno speciale trattamento ultraliscio per ridurre sostanzialmente l’attrito tra le parti in movimento. Questo trattamento aderisce saldamente alle superfici metalliche ed assicura prestazioni di lunga durata. Il PTFE è uno dei materiali a più bassa frizione noti alla scienza (con lo stesso coefficiente d’attrito del ghiaccio in scioglimento) e viene impiegato nelle teste a sfera, nelle piastre, nelle culle video e in altre parti mobili, per movimenti dolci, precisi e micrometrici.